Un’esperienza stile Bikepacking alla scoperta della natura

selvaggia nel cuore del Parco Nazionale della Majella!

Un’esperienza stile Bikepacking alla scoperta della natura selvaggia nel cuore del Parco Nazionale della Majella.
Per gli amanti della Mtb che vogliono mettersi alla prova e trascorere due giorni lontani dal traffico cittadino, pedalando tra i borghi tipici di queste montagne, singletrack e sterminati pascoli che rendono questi luoghi incantevoli!
La Majella ed il Morrone, con le loro caratteristiche rave (ripidi canali) e le coloratissime faggete, faranno da cornice a questa esperienza unica. Un’occasione unica per mettersi alla prova e conoscere altri appassionati con cui organizzare le prossime avventure.. Il tour ha l’intento di promuovere un modello di turismo eco-sostenibile poichè interamente fruibile con i mezzi pubblici.

Il Tour è diviso in due giornate:
Il primo giorno è prevista la partenza dalla stazione dei treni di Sulmona (400m slm), città medievale, nonchè patria dei confetti Pelino. Pedaleremo su singletrack e tratturi che ci condurranno al piccolo borgo di Cansano (835m slm), fino a raggiungere il paese di Campo di Giove (1064m slm) situato ai piedi della Majella. Dopo una rapida visita al borgo ci dirigeremo verso Passo San Leonardo (1282m slm), ai piedi del Monte Amaro (la vetta più alta della Majella), attraversando la valle che separa il massicci del Morrone da quello della Majella, pedalando su antiche mulattiere per raggiungere il borgo di Roccacaramanico (1050m slm), dove pernotteremo presso il B&B “Lu Candone”, con panorama unico delle principali rave della Majella.

Il secondo giorno, dopo la colazione, ci prepareremo a chiudere l’anello che ci porterà a Torre dei Passeri.
Appena usciti dal borgo di Roccacaramanico, imboccheremo il sentiero che costeggia le pendici del Morrone per tutta la sua lunghezza fino a raggiungere il Castello fortificato di Salle(1001m slm), nella riserva regionale della valle dell’Orta. Da qui continueremo in direzione Musellaro(390m slm) abbassandoci notevolmente di quota. Attraverseremo il selvaggissimo Canyon ricco di innumerevoli cascate e grotte risalenti al neolitico, immersi nella flora tipica della macchia mediterranea, con affaccio sulle “Marmitte Dei Giganti” fino a raggiungere il piccolo paese di Bolognano(267m slm). Sempre costeggiando il fiume Orta, inizieremo la discesa passando per la frazione di Santa Maria del Monte, in direzione di piano d’orta. La campagna selvaggia ci permetterà di raggiungere la stazione ferroviaria di Torre dei Passeri. Rientro a Sulmona tramite treno.

DURATA: 2 giorni

TIPOLOGIA: Anello

DIFFICOLTA’: MC

DISTANZA COMPLESSIVA: 80 km

TERRENO: mulattiere, carrarecce, sentieri, strade asfaltate 

Hai qualche dubbio? Consulta qui sotto le infomazioni utili o contattaci!

Cosa portare / indossare?

Per le escursioni è fondamentale una mountain bike meccanicamente funzionante. .

Per le esperienze di più giorni consulta info grafica qui #jointherebelside

Zaino : acqua, snack, effetti personali (kit persone allergiche)

Accessori: Casco, guanti da ciclismo e fondello sono obbligatori.

È obbligatoria una camera d’aria di dimensioni adeguate per la bici del partecipante. Eventualmente è acquistabile presso le nostre guide in collaborazione con lo shop il gatto con i pedali.

Abbigliamento da ciclismo / sportivo e una giacca antipioggia

Quale itinerario è più adatto a me in base al tipo di terreno?

Indipendentemente dall’età e dalla capacità di guida, abbiamo diverse  esperienze in mountain bike che fanno per te! Gli itinerari rispettano una classificazione delle difficoltà dei percorsi che andremo ad affrontare; Per descrivere l’aspetto tecnico, si definiscono le seguenti sigle riportate nella tabella in basso. I nostri Tour nella maggior parte dei casi sono volutamente classificati in TC / MC, per rendere le nostre esperienze palpabili a chiunque voglia esplorare il territorio in maniera sostenibile. 

TC Capacità Turistiche: percorso su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole, di tipo carrozzabile

MC Medie Capacità: percorso su sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole

BC Buone Capacità: percorso su sterrate molto sconnesse o su mulattiere e sentieri dal fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole oppure compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale (per es. gradini di roccia o radici)

OC Ottime Capacità come sopra (BC) ma su sentieri dal fondo molto sconnesso e/o molto irregolare, con presenza significativa di ostacoli

EC Eccellenti Capacità percorso su sentieri molto irregolari, caratterizzati da gradoni e ostacoli in continua successione, che richiedono tecniche di tipo trialistico

Con chi guiderò?

Tutti i nostri istruttori sono formati professionalmente e possiedono una qualifica FCI.  Puoi dare un’occhiata a tutti i nostri istruttori / guide qui! https://www.rebelsidemtb.com/guidemtbabruzzo/

Questi tour includono il noleggio biciclette?

Abbiamo valutato per tutti i nostri tour e le esperienze la possibilità di noleggiare una mountain bike per chi non dovesse avere la propria bici. Se hai bisogno di noleggiare una bicicletta per accedere ai nostri tour, ti preghiamo di farcelo sapere in modo che possiamo riservarne una per te che ti consegneremo il giorno del tour.

ItalianEnglishGermanRussianSpanish
× Contattaci!